Free vedic daily astrology,lucky number numerology 3 2014,indian horoscope october 2013 dailymotion,att reverse cell number lookup - You Shoud Know

23.04.2015
Da quanto ci dicono in nostri lettori, alcuni dei quali hanno pratiche di allacciamento sospese, Enel le foto dell’autotest le vuole e le controlla (come del resto prescritto dalla CEI 0-21), parliamo ovviamente di impianti di potenza sino a 6kW senza interfaccia esterna. Nel caso abbiate un inverter Power-One qua potete scaricare le istruzioni e le procedure per poter abilitare le soglie di frequenza restrittive. Clicca qua per scaricare le istruzioni per l’abilitazione delle soglie restrittive degli inverter Power-One. Perito Elettrotecnico, mi occupo di progettazione di impianti elettrici, energie rinnovabili, consulenza e progettazione di impianti fotovoltaici. E’ un fatto molto grave, bisogna vedere se hanno scritot qualcosa sul loro portale, molte aziende ai primi di giugno avevano chiaramente scritto (Power-One ad esempio) quali prodotti non sarebbero piu stati aggiornati.
Come tutti hanno parlato in linee generali della cei 021 etc etc ma lato commerciale continuavano a pompare inverter non buoni per la CEI 021 nel loro canale distributivo. Ma una volta abilitate le soglie restrittive si devono fare le foto al display durante l’autotest. Giao Gianluca, ogni inverter ha la sua procedura e le sue schermate, io non conosco gli SMA, nei Power-One io faccio le foto del test di tutte le protezioni (3 foto per ogni risultato) poi blocco le soglie non richieste e nel regolamento metto NP (non prevista), ma parlo di Poer-One, SMA non lo so. Va da se che se sono tutte abilitate valgono le restrittive, ma come compili l'allegato A? Allora Gianluca, riepilogo visto che l’ho gia fatto con due impianti che sono allacciati. Ciao Gianluca, quello che sta succedendo non ha molto senso, adirittura nei nuovi regolamenti siamo tornati alle soglie permissive, come da richieste dell’allegato A70 di Terna. Ora accadra che manderanno le lettere per chiedere di riprogrammare gli inverter per abilitare le frequenze in fascia larga!!!! Confermo quanto dice Matteo, e confermo che ci sono tecnici con i quali ho parlato che si confrontano e cercano di capire.
Non vedo ad esempio perche Enel non abbia una chat, un forum o un punto di incontro non per proteste o allacciamenti o altro, ma per discutere dal punto di vista tecnico, per avere pareri, per confrontarci e per crescere. Ciao, rischi di solevare un vespaio, ognuno dira la sua consigliando una o l’altra marca. Pero ti serve una Password a 6 cifre perche dopo 24 ore dalla selezione della nazione non si puo piu cambiare senza password per motivi di sicurezza. Posso ricominciare tutto ma devo chiedere una nuova passoword (quella da 6 digit che il portale mi fornisce) oppure posso usare quella attuale prima che mi scada sabato venturo ? Inoltre, le foto da fare al display, se non ho capito male, mi evitano la procedura tramite PC-adattatore_RS485 per la quale ignoro completamente i costi di questo aurora communicator. Ciao Dario, puoi usare la password attuale, in ogni caso io ne ho richieste dopo la scedenza e me l’hanno ridata uguale.


Devi usare il communicator solo per cambiare il firmware, per fare autotest o cambiare tutti i parametri puoi tranquillamente fare da tastera. Salve, vorrei sapere come richiedere le password per gli inverter Aurora uno e se mi puo far avere le istruzioni per l’autotest dal display.
Ciao Giovanni, fermo restando che non conosco nulla del tuo impianto, mi pare che la produzione sia bassina. Ciao Stefano, innanzitutto complimenti per il sito e grazie per i preziosi contributi che quotidianamente ci fornisci. Ciao ragazzi, ieri ho fatto la prova Autotest con il software di Power One, ho inviato tutto all’ENEL e domani mi connettono. Ciao Paolo, non e molto chiaro il problema che descrivi, pero ti differenziale da 30 mA in alternata penso che non e indispensabile. Io nei miei impianti uso solo degli 0,3A, quando si tratta di impianti all’aperto lo preferisco. In impianti senza trafo, il fotovoltaico e un estensione della rete, la quale ha in genere un punto a terra (sistema TT o TN). Io per prima cosa farei verificare che non ci siano dispersioni o problemi sui connettori dei moduli. Il problema e che per fare un fotovoltaico occorre produrre chili di carta, certificati, autocertificazioni e chi piu ne ha piu ne metta. Il problema potrebbe essere causato dal fatto che il differenziale scatti intempestivamente a causa del fatto che il nucleo ferromagnetico va in saturazione perche l’inverter inietta piccole componenti continue. Grazie Matteo, avevo dimenticato di precisarlo, io per il FV uso solo differenziali in classe A. Nel caso di Power-One ad esempio (citiamo Power-One perche abbiamo eseguito una procedura con un inverter PVI 3.0) una volta in possesso della Password, e sufficiente entrare nel menu di configurazione avanzata, disabilitare le soglie di frequenza permissive, abilitare le soglie restrittive e fare tutti gli autotest. Con i loro distributori hanno spinto fino a giugno prodotti che non possono essere aggiornati alla CEI 021 ed ora (ti cito quello che mi e stato detto all’help desk) se ne infischiano di chi per ragioni legate ai gestori elettrici non ha potuto connettersi entro il 30 giugno scorso.
Guarda, se avessero usato (e da una societa cosi blasonata me lo sarei aspettato) una policy di refitting o di permuta avrei anche (obtorto collo) continuato ad usare i loro prodotti.
Il senso puo essere che in ogni caso devi fare autotest di tutte le soglie per verificare che tutto funzioni e sia settato correttamente, poi lasci attive quelle che vuole Enel. In ogni caso se hai fatto la prova rele con strumento conforme, non vedo perche dovrebbero rifiutarla.
Forum e poi scoprono che hanno mandato in giro i regolamenti di esercizio difformi rispetto alle richieste di terna!!!!!!!! Secondo me il test va fatto su tutte per dire che funzionano, poi disabiliti quelle che Enel (Allegato A70) non vuole, ovvero le restrittive.


Comunque sono problemi realtivi, visto che se ti colleghi all pagina del portale Power-One la password te la forniscono istantaneamente.
Stefano Caproni, a dicembre 2010 e entrato in esercizio il mio impianto fotovoltaico di 3,525 kwp.
Powerone ha anche pubblicato sul suo sito un utilissimo manualetto per regolare l’inverter e compilare il regolamento. In alcuni impianti avevo problemi proprio quando pioveva, spesso i connettori lasciano passare umidita e altrettanto spesso con un differenziale 0,3 si risolvono i problemi. Solo in un caso ho usato i differenziali in un impianto che si connetteva in media tensione e aveva delle particolarita. Se qualche altra azienda volesse fornirci istruzioni per abilitare le soglie restrittive o per modificare i parametri dell’inverter ne saremmo lieti. Ma adesso e per sempre non acquistero piu nulla di questo marchio e lo sconsigliero a chiunque del settore ho contatti. Per cui in teoria l’autotest va fatto con le soglie permissive in modo che si verifica la rispondenza di tutte le soglie e poi con la password di II livello si abilitano quello restrittive fino a nuove indicazioni del gestore di rete.
Occhio che fino a pochi giorni fa Enel voleva le restrittive, AEEG ha ribadito che servono le permissive. Oggi pomeriggio mi sono recato dal cliente convinto di risolvere la questione, ma purtroppo non ho risolto un bel niente! Stefano lo ha anche gentilmente reso disponibile qui su un articolo (non ricordo quale…). Infatti negli ultimi regolamenti vengono chieste le permissive, ad alcuni hanno detto di abilitare le permissive altrimenti non li allacciavano. Per valutare la bonta dei moduli e come fare un buon impianto avevo scritto qualcosa in questi due articolo se hai voglia di leggere. A volte ci sono delle dispersioni nei punti che nemmeno te lo immagini, anche nei moduli stessi.
Ho scoperto che il mio inverter da 4kwp non e elettronico, ma di una tecnologia molto inferiore, e che la ditta normalmente usa questo tipo di inverter solo per trasformare la corrente immessa in accumulatori per gestire dei gruppi di continuita.
Poi come e descritto sembra comico perche io penso al cavo da 4mmq che esce dal modulo che in alternata viene a connettersi in una liea da 1,5mmq, ma che scherziamo.
Mi stanno dicendo che io ho problemi di dispersione che l’impianto va revisionato che devo mettere un differeniale in classe a ( che ho messo) ma salta ancora .



Tamil horoscope match making software free download
Power supply jumper pins
Astrology free predictions for career 66


Comments to “Free vedic daily astrology”

  1. TT writes:
    For your law of attraction practitioner than a stimulus, why not just last day of production on Monday.
  2. SEX_BABY writes:
    And lives are displaying a number.